Termini e condizioni d’uso

Disposizioni generali

Le presenti condizioni sono valide esclusivamente tra la Società FAGGIANIS, con sede legale in NAPOLI – VIA ANDREA VACCARO 38, NAPOLI  Cap 80100 , iscritta presso la Camera di Commercio di NAPOLI al n. NA  –  978162 del Registro delle imprese, CF FGGDVD74B1OF839R Partita IVA 08377621217 di seguito indicata come “Fornitore”, indirizzo di posta elettronica certificata d.faggiani@pec.ascommultiservice.it e qualsiasi persona che effettua acquisti online sul sito internet www.faggianis.it per fini estranei all’attività commerciale o professionale esercitata di seguito denominata ”Cliente”. Queste condizioni possono essere oggetto di modifiche e la data di pubblicazione delle stesse sul sito equivale alla data di entrata in vigore. Le presenti condizioni disciplinano gli acquisti effettuati sul sito www.faggianis.it, conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo, D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. n. 21/2014 e alle disposizioni del D.lgs. 70/2003 in materia di commercio elettronico.

Definizioni

1.1. Con l’espressione “Contratto di vendita on-line”, s’intende il contratto a distanza avente per oggetto beni mobili e/o servizi stipulato tra il “Fornitore” e il “consumatore/Cliente” nell’ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato dal Fornitore che, per tale contratto, impiega la tecnologia di comunicazione a distanza denominata “Internet”.

1.2. Con l’espressione “Cliente” si intende il consumatore persona fisica che compie l’acquisto, di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta.

1.3. Con l’espressione “Fornitore” si intendono il soggetto indicato in epigrafe.

  1. Oggetto del contratto

2.1. Con le presenti condizioni generali di vendita, il Fornitore vende e il Cliente acquista a distanza i beni mobili materiali indicati ed offerti in vendita sul sito www.faggianis.it. Il contratto si conclude esclusivamente attraverso la rete internet, mediante l’accesso del Cliente all’indirizzo www.faggianis.it e la realizzazione di un ordine di acquisto secondo la procedura prevista dal sito stesso.

 

2.2. Il Cliente si impegna a prendere visione, prima di procedere alla conferma del proprio ordine, delle presenti condizioni generali di vendita e ad accettarle mediante l’apposizione di un flag nella casella indicata. Nella e-mail di conferma dell’ordine, l’acquirente riceverà anche il link per scaricare ed archiviare una copia delle presenti condizioni generali di vendita, così come previsto dall’art. 51 comma 1 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs. 21/2014.

  1. Modalità di stipula del contratto

3.1 Il contratto tra il Fornitore e il Cliente si conclude esclusivamente attraverso la rete Internet mediante l’accesso del Cliente all’indirizzo www.faggianis.it, ove, seguendo le procedure indicate, dopo aver aggiunto un prodotto al carrello, il Cliente arriverà a formalizzare la proposta per l’acquisto dei beni di cui al punto 1 del precedente articolo.

  1. Conclusione ed efficacia del contratto

4.1. Il contratto di vendita è considerato concluso con l’invio da parte del Fornitore al Cliente di un’e-mail di conferma dell’ordine. L’e-mail contiene i dati del Cliente e il numero d’ordine, il prezzo della merce acquistata, le spese di spedizione e l’indirizzo di consegna al quale sarà inviata la merce e il link per poter stampare e archiviare la copia delle presenti condizioni.

4.2. Il Cliente si impegna a verificare la correttezza dei dati personali contenuti nell’e-mail di conferma ordine di cui al punto precedente e a comunicare tempestivamente al Fornitore eventuali correzioni.

4.3. Il Fornitore si impegna a descrivere e presentare gli articoli venduti sul sito nel miglior modo possibile. Ciononostante potrebbero evidenziarsi alcuni errori, imprecisioni o piccole differenze tra il sito e il prodotto reale. Inoltre le fotografie dei prodotti presentati su www.faggianis.it non costituiscono elemento contrattuale, in quanto solo rappresentative.

4.4 Il Fornitore si impegna a inviare la merce secondo i tempi indicati nella spedizione visualizzabile nel carrello e dopo l’invio dell’e-mail di conferma d’ordine al Cliente

  1. Modalità di pagamento e rimborso

5.1. Ogni pagamento da parte del Cliente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nell’apposita pagina web dal Fornitore.

5.2. Ogni eventuale rimborso al Cliente verrà accreditato mediante una delle modalità proposte dal Fornitore e scelta dal Cliente, in modo tempestivo e, in caso di esercizio del diritto di recesso, così come disciplinato dalla clausola 13, punto 2 e seguenti del presente contratto, al massimo entro 30 giorni dalla data in cui il Fornitore è venuto a conoscenza del recesso stesso.

5.3. Tutte le comunicazioni relative al pagamento e ai dati trasmessi dal Cliente nel momento in cui questo viene effettuato avvengono su apposite linee protette.

  1. Tempi e modalità di consegna

6.1. Il Fornitore provvederà a recapitare i prodotti selezionati e ordinati, con le modalità scelte dal Cliente o indicate sul sito web al momento dell’offerta del bene, così come confermate nella e-mail di cui al punto 4.1.

6.2. I tempi della spedizione per le consegne da effettuarsi sul territorio nazionale possono variare da uno a venti giorni, mentre per l’estero i tempi di spedizione potranno variare a seconda del luogo di consegna.

  1. Prezzi

7.1. Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti e indicati all’interno del sito internet www.faggianis.it, sono espressi in Euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.

7.2. I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta.

7.3. I costi di spedizione non sono compresi nel prezzo d’acquisto, ma sono indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto prima dell’effettuazione del pagamento.

7.4. Le offerte di prodotti sul catalogo on-line nonché i prezzi degli stessi sono validi finché ancora visibili sul sito e fino ad esaurimento scorte. Il Fornitore si riserva di variare il catalogo on-line in qualsiasi momento e senza preavviso. Il Fornitore eseguirà gli aggiornamenti del catalogo on-line preferibilmente di notte, cercando nei limiti del possibile di minimizzare l’impatto operativo sul Sito. Non sarà tuttavia possibile evitare che le variazioni nel catalogo on-line impattino eventuali scelte in corso di effettuazione e per acquisti non ancora portati a termine. Eventuali variazioni di prezzo saranno applicabili anche ai prodotti già inseriti nel carrello, per acquisti non ancora conclusi prima delle variazioni.

7.5. Il Cliente si impegna a controllare il prezzo finale di vendita prima dell’invio della proposta d’ordine.

7.6. In caso di errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale, non previsto dal Fornitore, del prezzo di vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, l’ordine d’acquisto sarà considerato non valido e annullato e l’importo versato dal Cliente sarà rimborsato entro 14 gg. dal giorno dell’annullamento.

  1. Disponibilità dei prodotti

8.1. Il Fornitore assicura tramite il sistema telematico utilizzato l’elaborazione ed evasione degli ordini senza ritardo. A tale scopo indica in tempo reale, nel proprio catalogo elettronico, il numero dei prodotti disponibili e quelli non disponibili, nonché i tempi di spedizione.

8.2. Qualora un ordine dovesse superare la quantità esistente nel magazzino, il Fornitore, tramite e-mail, renderà noto al Cliente se il bene non sia più prenotabile ovvero quali siano i tempi di attesa per ottenere il bene scelto, chiedendo se intende confermare l’ordine o meno.

8.3. Il sistema informatico del Fornitore conferma nel più breve tempo possibile l’avvenuta registrazione dell’ordine inoltrando all’utente una conferma per posta elettronica, ai sensi del punto 4.2.

  1. Limitazioni di responsabilità

9.1. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore, nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.

9.2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso il Cliente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di suoi sub-fornitori.

9.3. Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal Cliente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo il Cliente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.

9.4. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base alla ordinaria diligenza.

9.5. In nessun caso il Cliente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Fornitore.

  1. Responsabilità da difetto, prova del danno e danni risarcibili: gli obblighi del Fornitore

10.1. Ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del consumo, il Fornitore è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto qualora ometta di comunicare al danneggiato, entro il termine di tre mesi dalla richiesta, l’identità e il domicilio del produttore o della persona che gli ha fornito il bene.

10.2. La suddetta richiesta, da parte del danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell’acquisto; deve inoltre contenere l’offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.

10.3. Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto.

10.4. In ogni caso il danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.

10.5. Il danno a cose di cui all’art. 123 del Codice del consumo sarà, tuttavia, risarcibile solo nella misura che ecceda la somma di euro trecentottantasette (euro 387).

  1. Garanzia legale di conformità e modalità di assistenza

11.1. Tutti i prodotti in vendita sul sito www.faggianis.it sono coperti dalla garanzia per i difetti di conformità, della durata non inferiore a 24 (ventiquattro) mesi, prestata limitatamente al territorio italiano, dello Stato Città del Vaticano e della Repubblica di San Marino (“Garanzia legale di conformità per i beni di consumo) prevista dal Titolo III, Capo I del Codice del Consumo (art. 128 e seguenti).

11.2. La garanzia, prestata per la durata sopra indicata ed all’interno del territorio specificato, si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d’uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica o istruzioni d’uso allegate. Tale garanzia è prestata unicamente al Cliente che sia Consumatore. In caso di difetto di conformità il Fornitore provvederà, a sue spese, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione o alla riduzione del prezzo, salvo eventuale risoluzione del contratto se necessario.

11.3. L’assistenza in garanzia viene prestata dietro esibizione della ricevuta inviata al titolare dell’ordine.

11.4. Il Fornitore si riserva la facoltà di sostituire il prodotto (a sua discrezione anche con un prodotto di caratteristiche superiori) ovvero di risolvere il contratto di vendita con restituzione dell’intera somma pagata e di eventuali ulteriori spese per il caso in cui, per qualsiasi ragione, non sia possibile ripristinare o sostituire un Prodotto in garanzia.

11.5. Il Fornitore garantisce il rispetto delle norme di qualità relative ai nostri prodotti esclusivamente fino al momento della consegna. È esclusa ogni nostra responsabilità derivante da improprio utilizzo dei prodotti successivo al momento della consegna.

  1. Obblighi del cliente

12.1. Il Cliente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal contratto.

12.2. Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto.

12.3. Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate e accettate dal Cliente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

  1. Diritto di recesso

13.1. Il Cliente ha in ogni caso il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi, decorrente dal giorno del ricevimento del bene acquistato. Sono esclusi ordini personalizzati.

13.2. Nel caso in cui il Fornitore non abbia soddisfatto gli obblighi di informazione su esistenza, modalità e tempi di restituzione o di ritiro del bene in caso di esercizio del diritto di recesso il periodo di recesso termina dodici mesi dopo la fine del periodo di recesso iniziale, come determinato a norma dell’articolo 52, comma 2 Codice del Consumo.

13.3. Se il Fornitore fornisce al Cliente le informazioni di cui al comma precedente entro dodici mesi dalla data di cui all’articolo 52, comma 2, il periodo di recesso termina quattordici giorni dopo il giorno in cui il Cliente riceve le informazioni.

13.4. Nel caso il Cliente decida di avvalersi del diritto di recesso, deve darne comunicazione al venditore a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Via Andrea Vaccaro 38 80127 Napoli o tramite posta elettronica all’e-mail info@faggianis.it purché tali comunicazioni siano confermate dall’invio di raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo FAGGIANIS, Via Andrea Vaccaro 38 80127 Napoli entro le 48 (quarantotto) ore successive o tramite posta elettronica certificata

all’indirizzo e-mail d.faggiani@pec.ascommultiservice.it .

A tal fine il Cliente può inviare una qualsiasi dichiarazione esplicita contenente la decisione di recedere dal contratto oppure alternativamente trasmettere il modulo di recesso tipo, di cui all’Allegato I, parte B, D.Lgs 21/2014 (non obbligatorio) il cui testo viene di seguito riportato: Modulo di recesso tipo – ai sensi dell’art.49, comma 1, lett. h) – (compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto) – Destinatario [il nome, l’indirizzo geografico, il numero di telefono, di fax e gli indirizzi di posta elettronica devono essere inseriti dal professionista]: – Con la presente io/noi (*) notifichiamo il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*) – Ordinato il (*)/ricevuto il (*) – Nome del/dei consumatore(i) – Indirizzo del/dei consumatore(i) – Firma del/dei consumatore(i) (solo se il presente modulo è notificato in versione cartacea) – Data (*) Cancellare la dicitura inutile.”

13.5. La merce dovrà essere rispedita a FAGGIANIS, Via Andrea Vaccaro 38, 80127 Napoli

13.6. La riconsegna del bene dovrà comunque avvenire al più tardi entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha comunicato al Fornitore la sua decisione di recedere dal contratto. In ogni caso, per aversi diritto al rimborso pieno del prezzo pagato, il bene dovrà essere restituito integro e, comunque, in normale stato di conservazione. (

13.7. Il diritto di recesso non è consentito nel caso di: 1. a) acquisto di prodotti confezionati sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute, restituiti con la confezione non più sigillata; 2. b) abbigliamento intimo; 3. c) beni che per loro natura rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente; 4. d) beni confezionati su misura o personalizzati; 5. e) generi alimentari, bevande o altri beni di uso domestico per uso corrente. 6. f) in ogni altro caso previsto dall’art. 55 del cod. cons.

13.8. Le sole spese dovute dal Cliente per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese dirette di restituzione del bene al Fornitore.

13.9. Il Fornitore provvederà gratuitamente al rimborso dell’intero importo versato dal Cliente entro il termine di 30 (trenta) giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso.

13.10. A norma dell’art. 56, co.2 del Codice del Consumo il Fornitore non è tenuto a rimborsare i costi supplementari, qualora il Cliente abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto dal Fornitore.

13.11. Con la ricezione della comunicazione con la quale il Cliente comunica l’esercizio del diritto di recesso, le parti del presente contratto sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai precedenti punti del presente articolo.

  1. Cause di risoluzione

14.1. Le obbligazioni di cui al punto 12.1, assunte dal Cliente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il Cliente effettua con i mezzi di cui all’art. 5.1, e altresì l’esatto adempimento degli obblighi assunti dal Fornitore al punto 6, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, l’inadempimento di una soltanto di dette obbligazioni, ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.

@furnihaus
X